John Killer

John Killer, spassoso 007 con licenza di genocidio creato dai fratelli Origone

[fumetto]

John Killer


Galleria immagini
In sintesi

Uno dei più validi agenti segreti della CIA, efficientissimo e letale al punto da avere licenza di genocidio (come recita il sottotitolo al fumetto), questo è John Killer, personaggio nato dalla fervida fantasia dei fratelli Franco ed Agostino Origone.
John Killer è un'evidente parodia del genere spionistico che prende spunto dall'intramontabile fascino di James Bond, l'agente 007 con licenza di uccidere del cinema, portandone all'estremo le fantasiose trame.

Le indagini di John lo vedranno impegnato su innumerevoli fronti in giro per il mondo, dalle vette inesplorate delle Ande, per scoprire i segreti nascosti nel cuore delle piramidi Inca, ai ghiacci dell'Antartide, con folli criminali intenzionati a far sciogliere i ghiacciai e creare uno sconvolgimento climatico, dalla ricerca della pietra filosofale nell'anonima periferia di New York al recupero di testate nucleari in mano a esaltati religiosi. Neanche le vacanze porteranno quiete a John a causa di un'esilarante tappa a Masochville, un paese dove le regole della convivenza civile sembrano invertite. 
Missioni impegnative che vedranno l'imperturbabile John ridurre all'impotenza con facilità schiere di nemici salvo poi rendersi artefice lui stesso di clamorose debacle, con esiti irresistibili e disastrosi.

Nonostante l'impeccabile lavoro svolto dal protagonista, restio a lasciarsi dietro testimoni ed assolutamente insensibile alla incolumità altrui, e l'esecuzione di missioni brillantemente risolte, sfortuna o sbadataggine faranno spesso concludere le vicende in maniera tragicomica.

Dopo le prime avventure in solitaria John si accompagnerà sovente ad un aiutante volenteroso e un po' tontolone, Big Slim, e incrocerà la strada di validi amici di servizi segreti alleati (come Ben Bubber della S.D.E.C.E.) o, più di frequente, immancabili avversari (come Klaus Petrosian del KGB).

Il personaggio di John Killer è stato creato negli anni Settanta per la rivista il Mago (a partire dal n. 61 dell'aprile 1977), testata che ha lanciato i fratelli Origone, creatori tra l'altro dell'esilarante strip sull'antico Egitto Nilus, ed ha poi proseguito la sua strada sulla rivista Nilus.

Caratterizzato da un umorismo leggero e scanzonato, scorretto e vagamente surreale, John Killer è una lettura piacevole accompagnata dall'inconfondibile e allegro stile degli autori.

(28/08/2017)

Gli albi di John Killer
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
John Killer

Schede consigliate