Topolino e la collana Chirikawa

Topolino e la collana Chirikawa, delizioso mystery di Scarpa che omaggia Hitchcock e presenta il personaggio di Trudy

[storia]

Topolino e la collana Chirikawa


Galleria immagini
In sintesi

Topolino e la collana Chirikawa è un episodio classico di Topolino realizzato nel 1960 da Romano Scarpa che imbastisce, come già aveva fatto nello splendido Topolino e l'unghia di Kalì, un'intrigante avventura dai toni mystery, avventura che in questo caso palesa efficaci richiami al cinema di Alfred Hitchcock.

Tutto prende il via quando l'intrepido Topolino è colto da un senso di vertigini ad appena mezzo metro da terra e, subito dopo, avverte un mancamento per aver messo il piede su pochi centimetri di cemento fresco. Bisogno di riposo, sentenzia il dottore, e così il fidato Atomino Bip Bip, atomo antropomorfo creato da Romano Scarpa, decide di portare l'amico in campagna dalla zia Topolinda - personaggio minore nato dalla fantasia di Scarpa, qui al suo esordio - per far riprendere il protagonista con un po' di vita all'aria aperta, lontano dal caos cittadino.

Il riposo non durerà a lungo visto che un'ondata di crimini, stranamente tutti di modesta entità, sembra aver investito Topolinia. Le indagini daranno provvidenzialmente modo a Topolino di frugare nel suo inconscio e venire a capo degli strani malori che lo assillano da qualche giorno, grazie anche agli eccezionali poteri di Atomino. Topolino rivivrà così in un intenso flashback, una traumatica esperienza vissuta da bambino, con i ricordi - disegnati con stile volutamente incerto - proposti in un'audace soggettiva che rimanda al film Io ti salverò di Hitchcock.

Sarà proprio la collana degli Apache Chirikawa del titolo, un tempo posseduta dalla zia Topolinda e ora misteriosamente scomparsa, a dare gli strumenti al protagonista per superare il trauma sepolto nel suo inconscio. Ma allo stesso tempo il topo dovrà confrontarsi con la morsa del crimine che da giorni stringe la città.

E' in questo episodio che fa la sua prima apparizione Trudy, l'ingombrante compagna di Gambadilegno, come lui molto attiva nel lucroso mondo del crimine, uno dei tanti riusciti personaggi nati dall'inesauribile fantasia di Scarpa.

Topolino e la collana Chirikawa è stato pubblicato in due puntate su Topolino n. 230 e n. 231 del 10 e del 25 marzo 1960. Testi e matite sono realizzati da Romano Scarpa, le chine sono invece del fidato collaboratore Rodolfo Cimino.

(19/10/2017)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Topolino e la collana Chirikawa

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
Topolino e la collana Chirikawa
data pubblicazione:
10-03-1960
pagine:
59

Schede consigliate

evaristo_spareggio_1_s.jpg
graphic novel ed episodi
Melodramma di uno spareggio
marcel_labrume_ico_1.jpg
graphic novel ed episodi
Marcel Labrume
manara_gulliveriana_03_s.jpg
graphic novel ed episodi
Gulliveriana