I sette nani e il trono di diamanti

I sette nani e il trono di diamanti, storia Disney realizzata da Scarpa e Gatto

[storia]

I sette nani e il trono di diamanti


Galleria immagini

Il trono di diamanti del titolo è il dono che i sette nani vogliono fare a Biancaneve per il suo compleanno.
Direttamente da un'altra fiaba, quella di Pinocchio, giunge tra loro il grillo parlante Gimmy (ovvero il Jiminy Cricket del lungometraggio Pinocchio), invaghitosi della bellissima ma perfida Grimilde, la strega cattiva di Biancaneve. Gimmy si illude di poterla redimere al bene e per far questo la raggiunge e si offre di essere la sua coscienza per un po'.
La bella intuzione non trova purtroppo seguito, la proposta viene rifiutata e Gimmy, lungi dall'essere utile alla causa del bene, finisce per dare alla strega un'ottima idea per sbarazzarsi in un sol colpo dei nani, del biondo principe azzurro e, naturalmente, della imbattibile rivale in bellezza, Biancaneve, grazie all'intervento, non volontario, della logorroica strega Tardona ed allo stesso trono di diamanti.

I sette nani e il trono di diamanti è una storia sceneggiata e disegnata da Romano Scarpa (le chine sono però opera di Luciano Gatto), pubblicata per la prima volta, in due puntate, su Topolino n. 172 del 10/10/1957 e n. 173 del 25/10/1957.

(08/07/2017)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia I sette nani e il trono di diamanti

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
I sette nani e il trono di diamanti
data pubblicazione:
10-10-1957
pagine:
45

Schede consigliate

cartland.jpg
collane, riviste e fanzine
Cartland
pioggia_racconti_del_futuro_imperfetto_font.jpg
graphic novel ed episodi
Pioggia