La legge del contrappasso

La legge del contrappasso, il secondo albo del fumetto Mercurio Loi ospita una storia di Bilotta e Casertano

[albo]

La legge del contrappasso


Il secondo albo della collana Mercurio Loi, la nuova serie a fumetti Bonelli sceneggiata da Alessandro Bilotta, si intitola La legge del contrappasso, è introdotto da una suggestiva copertina di Manuele Fior e propone come disegnatore il grandissimo Giampiero Casertano, già punta di diamante dell'horror d'autore Dylan Dog. Ai colori troviamo Stefano Simeone.

Bilotta si è senz'altro divertito a far confrontare Casertano nuovamente col leitmotiv dello specchio, tema che ha caratterizzato l'esordio del disegnatore sulla testata Dylan Dog con l'episodio capolavoro Attraverso lo specchio, magari auspicando un'analoga fortuna per la promettente serie di Mercurio Loi. Lo specchio, il riflesso, il lato oscuro, le maschere sono i temi trainanti dell'albo mentre Casertano si trova perfettamente a suo agio nel tratteggiare la Roma dei primi decenni del 1800.

Nell'episodio La legge del contrappasso varie vicende si intrecciano, quella relativa all'imminente matrimonio di Loi con una giovane e graziosa fanciulla, i tentativi della ragazza di diventare una cantante lirica, opportunamente guidata dal suo impresario, il tradimento di uno dei carbonari "colleghi" di Ottone, l'assistente di Mercurio, le strane idee di una sarta insoddisfatta della propria vita e gli omicidi del criminale chiamato Contrappasso, che sembra agire secondo uno spietato senso di giustizia per riparare torti e soprusi. Il tutto mentre sta per giungere il liberatorio carnevale con un tripudio di maschere ad invadere le strade romane.

Tante storie parallele che sono raccontate con grande talento da Bilotta, sempre attento a tratteggiare con partecipazione tutti i personaggi, anche quelli secondari, non disdegnando di alternare lunghe sequenze parlate, mai didascaliche, ad adrenaliniche ed autoesplicative tavole mute.

Specchi, corsi d'acqua, superfici, riflettono le fattezze dei personaggi spesso incapaci di guardarsi veramente o riconoscere se stessi, nascosti dietro i ruoli costretti ad interpretare, e magari messi di fronte al vero io deforme dalla maschera lucida del Contrappasso, in vignette dal sapore metafumettistico.

Ancora una bella storia per Mercurio Loi, che si conferma una serie di notevole interesse dalle grandi potenzialità. Proseguono le strizzate d'occhio ai fumetti di supereroi "Batman-style". L'introduzione all'albo è firmata da Bilotta.

L'albo Mercurio Loi n. 2: La legge del contrappasso è un brossurato formato bonellide (16x21 cm) di 100 pagine a colori distribuito nelle edicole dal 22 giugno 2017 al costo di 4,90 euro.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1La legge del contrappassoMercurio LoiCasertano, Bilotta, Simeonecoloreepisodio 394 pagine

(26/06/2017)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
La legge del contrappasso
data pubblicazione:
22-06-2017
collana:
Mercurio Loi, anno 1, n. 2
formato:
16 x 21 cm
pagine:
100

Schede consigliate

squeak_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'invasione dei megamostri
batman_anno_uno_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Batman: Anno Uno