La spada del sole

La spada del sole, albo n. 20 della collana Thorgal della Gazzetta dello Sport (del 12 ottobre 2016)

[albo]

La spada del sole


Thorgal 20: La spada del sole, nelle edicole il 12 ottobre 2016, rappresenta il ventesimo volume della bande desinée francese Thorgal, di Van Hamme e Rosinski, riproposta a cadenza settimanale dalla Gazzetta dello Sport in collaborazione con Panini Comics. Caratteristiche di questa serie: il formato di 19x27 cm a colori, in brossura; le 64 pagine che presentano le 46 tavole della storia ed i contenuti extra; il prezzo di ogni volume pari a € 2,99.

La spada del sole, rappresenta la sedicesima storia lunga della serie madre. L’episodio si colloca, temporalmente, subito dopo il precedente “La Gurdiana delle Chiavi”. Thorgal, sperando di proteggerli, decide di abbandonare Aaricia ed i suoi figli. Mettendosi in viaggio da solo, Il Figlio delle Stelle crede di poter attrarre a se i guai che sembrano perseguitare la sua famiglia. Ovviamente i guai non tarderanno ad arrivare e Thorgal ritroverà una sua vecchia conoscenza, Kriss di Valnor, che lo coinvolgerà nuovamente nei suoi piani malvagi.

Nel dietro le quinte si parte dal 1991. In questa sezione si accenna ad una mostra sui Vichinghi tenuta a Parigi, ci viene detto, nel 1991.

In realtà, la mostra di cui si parla è “Les Vikings. Les Scandinaves et l'Europe 800-1200”, svoltasi come giustamente riportato su questo albo, al Grand Palais, ma inaugurata il 2 aprile del 1992, come 22° mostra del Consiglio d’Europa, sotto l’alto patronato dei capi di Stato di tutte le nazioni scandinave e della Francia, e non nel 1991, come erroneamente riportato.

Questa mostra volle offrire un quadro completo del mondo scandinavo medievale, dalla cultura materiale, al culto degli dei, dall’interesse per i viaggi, il commercio, la guerra, la società, agli aspetti di vita pubblici (rapporto tra re e capi) e privati (rapporto con la donna e con i figli).

La spinta all’esterno portò ben presto i vichinghi verso Francia e Inghilterra, ma contemporaneamente ad Est, attraversando le terre slave, sino a Bisanzio e verso Ovest, attraverso la Groenlandia, sino ad un continente nuovo. Anche l’eroe della serie, si dirige verso Est, dove incontra la sua principale nemica, con la quale daranno vita a nuove avventure.

Nella sezione “Thorgal Rotta verso Ovest” continua, invece, la storia di Rosinski, che a seguito dello stato d’assedio della Polonia nel 1982, e con l’istituzione della legge marziale, decide di emigrare in Belgio con tutta la sua famiglia. Ma i piani della famiglia Rosinski, sono costretti a slittare perché il disegnatore verrà invitato al Salone internazionale del fumetto di Angouleme (Festival international de la bande dessinée d'Angoulême, che si tiene ogni anno a partire dal 1974), tenutosi dal 29 al 31 gennaio 1982, con la partecipazione, tra glia altri, di Jean Giraud, alias Moebius e del maestro giapponese Osamu Tezuka. All’inizio di febbraio il disegnatore tornerà a Varsavia dove, con la massima discrezione, preparerà il suo esilio in Belgio.

Nella sezione “I Personaggi” trovano posto: sia Floriana e Shenko, coppia di ragazzini adolescenti che simboleggiano la speranza di un futuro migliore, quasi novelli Thorgal e Aaricia; sia Yarilo, che vorrebbe diventare il nuovo signore locale, eliminando Orgoff, anche a costo di sporcarsi le mani di sangue e di allearsi con Kriss di Valnor. In questa sezione, poi, troviamo, come di consueto, alcuni studi e alcune illustrazioni di G. Rosinski. Interessante notare come qui venga riproposto un dipinto ad olio di Rosinski, già presente su Thorgal 11: Gli occhi di Tanatloc, che riportava in didascalia “Dipinto ad olio di Rosinki per la copertina di Tintin dell’8 ottobre 1985”, mentre su questo volume si legge “Dipinto ad olio per una copertina di Hello Bédé di Grzegorz Rosinski”. In realtà, tale illustrazione non verrà utilizzata per il numero di Tintin, come si può vedere nella carrellata di copertine del settimanale, dal 1977 al 1988, riproposte a pag 56 del volume Thorgal 11, ma verrà utilizzata sull’edizione belga di Hello Bédé n.4 del 28 gennaio 1992, come si vede a pag. 56 di quest’albo.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1La spada del soleThorgalVan Hamme, Rosinskicoloreepisodio 1646 pagine

(05/02/2017)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
La spada del sole
data pubblicazione:
12-10-2016
collana:
Thorgal, anno 1, n. 20
formato:
19 x 27 cm
pagine:
68

Schede consigliate

al_crepuscolo_vampiri_elena_s.jpg
graphic novel ed episodi
Al crepuscolo volano i vampiri
boia_di_parigi_storie_n_1_2_s.jpg
graphic novel ed episodi
Il boia di Parigi
streghe_charmed_ico_.jpg
collane, riviste e fanzine
Streghe