Tintin nel Paese dei Soviet

Tintin nel Paese dei Soviet, primo albo della collana Tintin abbinata a Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport

[albo]

Tintin nel Paese dei Soviet


Esordisce con l'albo Le avventure di Tintin reporter del Petit "Vingtième" nel Paese dei Soviet, o più semplicemente Tintin nel Paese dei Soviet, la bella iniziativa del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport volta a ristampare l'integrale del fumetto capolavoro di Hergé Tintin, e non poteva essere altrimenti dato che la nuova collana Tintin si presenta come coraggiosamente cronologica e prende il via dunque dal primo ed un po' ingenuo episodio della saga e non dalle forse più avvincenti (specie per un lettore occasionale) avventure della maturità del personaggio.

La confezione editoriale è impeccabile, siamo di fronte ad un volume realizzato con grande cura, un cartonato di grandi dimensioni (circa 22x29 cm), con una foliazione di 184 pagine. L'episodio è proposto, come avviene abitualmente per questa prima avventura, in bianco e nero, ma gli episodi successivi saranno pubblicati coerentemente nella versione a colori. Il costo del volume, in offerta-lancio, è di 4,99 euro (gli albi successivi saranno in vendita al prezzo di 7,99 euro).

L'albo ospita dunque il primo episodio del fumetto Tintin, Tintin nel paese dei Soviet, datato 1929 ed inevitabilmente per certi versi un po' ingenuo, con una concezione del "pericolo rosso" figlia del suo tempo ed una distinzione buoni/cattivi abbastanza manichea. Ma è pur sempre un'avventura godibile, ricca di ritmo e di trovate interessanti, che pone le basi per lo sviluppo della poetica del personaggio. Il giornalista giramondo protagonista della serie fa il suo primo viaggio come reporter, nella gelida Unione Sovietica, accompagnato dall'inseparabile cane Milou, per svelarci tutti i segreti che si nascondono oltre la cortina di ferro.

Chi si avvicina per la prima volta al personaggio non deve scoraggiarsi e dovrà avere la pazienza di aspettare pochi volumi per scoprire come rapidamente il livello delle avventure di Tintin si innalzi enormemente proponendo autentici capolavori della nona arte, capaci di unire avventura e umorismo, ritmo e invenzioni sorprendenti, personaggi surreali e destinazioni esotiche, il tutto come contorno di impagabili intrighi misteriosi.

Il volume si caratterizza per un ricchissimo apparato redazionale iniziale che approfondisce i personaggi e l'opera nel suo contesto storico proponendo un diario degli anni 1929-30, le fonti dell'opera ed approfondimenti vari sul fumetto, corredati da immagini, illustrazioni, fotografie e materiale d'epoca, per un totale di ben 30 pagine.

Il volume Tintin n. 1: Tintin nel paese dei Soviet raggiunge le edicole il 29 dicembre 2016 in abbinamento a Corriere e Gazzetta al costo di 4,99 euro. La collana è realizzata in collaborazione con Rizzoli Lizard. Il secondo volume della serie, Tintin in Congo, raggiunge le edicole il 5 gennaio 2017.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Tintin nel Paese dei SovietTintinHergéb/nepisodio 1138 pagine

(31/12/2016)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Tintin nel Paese dei Soviet
data pubblicazione:
29-12-2016
collana:
Tintin, anno 1, n. 1
pagine:
184

Schede consigliate

chninkel_grande_potere_s.jpg
graphic novel ed episodi
Il grande potere del Chninkel
dottor_omega_homunculus_1_s.jpg
graphic novel ed episodi
Homunculus
giamil_lo_sfortunato.jpg
graphic novel ed episodi
Giamil lo sfortunato