Settembre 1969 - Aprile 1970

Kriminal n. 16: Settembre 1969 - Aprile 1970

[albo]

Settembre 1969 - Aprile 1970


Si avvicina alla conclusione la meritoria opera di riproposizione di tutto il Kriminal di Magnus e Bunker portata avanti da Mondadori Comics con la collana Kriminal Omnibus, composta da volumi di oltre 700 pagine destinati ad ospitare 6 episodi del fumetto per albo. Il 5 marzo 2015 raggiunge infatti le edicole (e poi fumetterie e librerie) il volume n. 16 (di 19 previsti) intitolato Settembre 1969 - Aprile 1970, titolo indicativo del periodo coperto dai 6 episodi proposti.

Come sempre aperto da una introduzione di Francesco Manetti ed arricchito dalla riproduzione (in bianco e nero) delle copertine originali degli albi il volume Kriminal n. 16: Settembre 1969 - Aprile 1970 è un cartonato di 14x21 cm con una foliazione di 728 pagine in bianco e nero del costo di 14,99 euro. L'albo si presenta con una affascinante copertina gialla ed un'immagine di Kriminal presa dalla splash page iniziale del quarto episodio proposto, Una fredda giornata di nebbia.

Nell'episodio di apertura del volume, il n. 221, Ritorno all'ovile, i brillanti successi dell'investigatore privato Milton ledono al prestigio della polizia e così il politico di turno si trova costretto a mettere i bastoni tra le ruote al fastidioso ex-ispettore di Scotland Yard. Ma, come preannunciato dal titolo, non è escluso un ritorno di Milton alla vecchia attività.

L'episodio successivo si intitola L'invincibile, dal nome della maestosa (ed immaginaria) vetta K13 che vanta innumerevoli tentativi falliti di scalata. Una nuova spedizione si appresta all'indomita impresa ma strani misteri avvolgono la vetta, misteri che vedranno coinvolto l'ispettore Milton (ormai tornato nel proprio ruolo a Scotland Yard) e quindi senz'altro anche Kriminal.

E' poi la volta dell'episodio Sfida impossibile in cui un testamento che divide un'enorme ricchezza tra solo 3 dei 4 figli del defunto (dove il quarto è un'immancabile pecora nera che ha prestato servizio per i nazisti) dà origine a comprensibili rappresaglie e messaggi minatori. Ma il ricco patrimonio dell'eccentrico Sir Rose fa gola anche al sempre attivo Kriminal.

Con Una fredda giornata di nebbia ci troviamo avvolti nei misteri di una fumosa Londra, un cieco col suo cane guida, un incidente nella nebbia, un conto in banca milionario, un susseguirsi di scambi di persone e travestimenti sono al centro di un adrenalinico episodio.

E' poi la volta di Paura, intrigante episodio in cui apprendiamo le ultime vicissitudini vissute da Kriminal in una serie di flashback, seguendo i pensieri del protagonista mentre si trova legato sulle rotaie in attesa dell'imminente arrivo del treno.

Infine, l'albo si chiude con Record, episodio n. 250 della serie che si apre con la grazia ricevuta dal gangster Alvin Harhpole detto Record. Ma il prezzo da pagare per la grazia è piuttosto salato, infatti i misteriosi artefici della liberazione del detenuto gli chiedono l'uccisione di Kriminal.

Ancora una volta l'albo è un acquisto obbligato per i fan della coppia Magnus-Bunker, che potranno così proseguire nel recupero della collezione completa degli episodi del fumetto illustrati da Magnus in una veste pregevole ed economica.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Ritorno all’ovileKriminalMagnus, Bunkerb/nepisodio 221116 pagine
2L'invincibileKriminalMagnus, Bunkerb/nepisodio 226116 pagine
3Sfida impossibileKriminalMagnus, Bunkerb/nepisodio 230116 pagine
4Una fredda giornata di nebbiaKriminalMagnus, Bunkerb/nepisodio 236116 pagine
5PauraKriminalMagnus, Bunkerb/nepisodio 245116 pagine
6RecordKriminalMagnus, Bunkerb/nepisodio 250118 pagine

(07/03/2015)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Settembre 1969 - Aprile 1970
data pubblicazione:
05-03-2015
editore:
collana:
Kriminal, anno 3, n. 16
pagine:
728

Schede consigliate

i_merli_ico.jpg
graphic novel ed episodi
I merli
angel_dark_il_giustiziere_solitario_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Il giustiziere solitario
barnaby_ico.jpg
fumetti
Barnaby