Il mago

Il mago n. 25 (Aprile 1974 - Arnoldo Mondadori Editore)

[albo]

Il mago


La copertina dell'albo numero 25 de Il mago è dedicata alla nuova comic strip ospitata dalla rivista, una irriverente satira sui medici e la sanità intitolata Il letale ospedale del dr. Smock, creata a metà degli anni settanta da George Lemont.

Il resto delle strisce pubblicate sono già note ai lettori e vanno da B.C. a Wizard of Id, da Blondie & Dagoberto a Mafalda.

Si concludono su quest'albo l'avventura di Pippo nel castello di Rococò di Jacovitti e l'incontro di Dick Tracy con Tigre il bidonista.

L'albo ospita infine nuovi episodi di Sappo, Cisco Kid e Wonder Woman.

In quarta di copertina viene ospitata una tavola, l'unica a colori dell'albo, di Felix the Cat, qui chiamato Mio Mao, dal titolo Mio Mao e la civetta.

Tra i redazionali segnaliamo la rubrica Le storie di Benni, curata da un giovane Stefano Benni, che riporta alla luce gli Appunti sulla vita sessuale del papero Orloff corredati da graziose illustrazioni di Bohunkus

Il mago n. 25 è un albo spillato di grandi dimensioni con un foliazione di 100 pagine in bianco e nero.

Elenco delle storie presenti sul volume:

(04/01/2015)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Il mago
data pubblicazione:
04-1974
editore:
rivista:
mago, anno 3, n. 25
formato:
24 x 34 cm
pagine:
100

Schede consigliate

jonathan_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Jonathan
finnegan_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Finnegan