Collana Alberto Breccia

Collana Alberto Breccia edita da Comma 22

[collana]

Collana Alberto Breccia


Galleria immagini

Nel maggio 2003 ha inizio una grande iniziativa editoriale dedicata ad uno dei più grandi artisti che mai abbiano affrontato il mondo del fumetto, ovvero il maestro argentino Alberto Breccia.

La collana Alberto Breccia intende ripresentare le principali opere di Breccia in volumi realizzati con estrema cura, attraverso cartonati di grandi dimensioni realizzati con l'attenzione dei veri appassionati, quando possibile partendo dalle tavole originali di Breccia o in ogni caso cercando di recuperare le migliori versioni disponibili per proporre al meglio gli splendidi disegni dell'autore.

Il formato di questi volumi è variabile in relazione al fumetto di volta in volta proposto, alcuni albi hanno il formato di 21,5x29 cm, altri hanno il formato di 23x30,5 cm. I volumi sono in bianco e nero o a colori in relazione alle caratteristiche del fumetto di volta in volta pubblicato. Anche la foliazione dei volumi può differire notevolmente.

La cadenza delle pubblicazioni è irregolare, dal 2003 al 2010 sono solo 6 i volumi pubblicati per questa collana.

Il primo volume è lo straordinario Incubi, che raccoglie cinque storie a colori di Breccia, principalmente di natura fantastica e orrorifica, pubblicate in Italia su varie riviste. Si tratta di splendidi adattamenti di grandi opere, dal Dottor Jekyll e Mister Hyde di Stevenson a L'anziano terribile di Lovecraft ad opere di Giovanni Papini, Lafcadio Hearn e Jean Ray.

Successivamente la collana affronterà ancora Lovecraft con I miti di Cthulhu, capolavoro e punto di svolta stilistica per Breccia, poi lo straordinario Mort Cinder su testi di Oesterheld e la nuova versione de L'Eternauta (dopo l'originaria versione disegnata da Solano Lopez) sempre su testi di Oesterheld. Inoltre troviamo nella collana la collaborazione con Carlos Trillo per L'Acchiappastorie ed infine Dracula, opera interamente firmata da Alberto Breccia.

Augurandoci che la collana prosegua ancora a lungo il suo corso non possiamo che aspettare con impazienza nuove opere di Breccia riproposte in eleganti versioni, dal difficilmente reperibile Sherlock Time (scritto da Oesterheld ed i cui episodi sono stati pubblicati in Italia nel 1978 su lanciostory) agli altri lavori scritti da Trillo, come Un tal Daneri o il visionario Gli occhi e la mente o ancora i cupi adattamenti fiabeschi, per arrivare magari al capolavoro Perramus per i testi di Juan Sasturain.

L'elenco dei volumi pubblicati sino ad ora è il seguente:

anno numero titolo formato colore
2003 01 Incubi 21,5x29 cm colore
2004 02 I miti di Cthulhu 23x30,5 cm b/n
2006 03 Mort Cinder 21,5x29 cm b/n
2006 04 Dracula 23x30,5 cm colore
2007 05 L'Acchiappastorie 21,5x29 cm b/n
2009 06 L'Eternauta 21,5x29 cm b/n
2013 07 Sherlock Time 21,5x29 cm b/n
2014 08 Rapporto sui ciechi 21,5x29 cm b/n
2015 09 Un certo Daneri 21,5x29 cm b/n

I volumi I miti di Cthulhu e Dracula hanno un formato di 23x30,5 cm, gli altri di 21,5x29 cm. I volumi Incubi e Dracula sono a colori.

(08/01/2011)

Gli albi di Collana Alberto Breccia
elenco completo
Tabella riepilogativa degli albi
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

collana:
Collana Alberto Breccia

Schede consigliate

lucy_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Lucy
rolls_royce_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Rolls Royce
milo_marat_ico_1.jpg
fumetti
Milo Marat