I classici del fumetto

I classici del fumetto - Collana BUR

[collana]

I classici del fumetto


Galleria immagini

I classici del fumetto ovvero una splendida collana dedicata alla nona arte che ha proposto 18 eleganti volumi fra il luglio 1999 ed il maggio 2001, edita dalla rizzoli nella collana BUR. Si tratta di volumi brossurati di grande formato (25,5x17,5) dedicati ad alcuni famosissimi personaggi del fumetto, più o meno recenti.
I volumi si distinguono per una notevole foliazione (i volumi hanno un numero di pagine variabile che si aggira intorno a 300), una qualità di stampa ottima, un apparato critico e redazionale ricchissimo, provvisto di articoli su autori e personaggi, curiosità e notazioni storiche e corredato da una abbondantissima dose di illustrazioni, foto e disegni.
Inoltre la prefazione di ogni volume è realizzata da personaggi noti in qualche modo collegati (anche per semplice passione) al fumetto trattato. Così la prefazione del volume dedicato a Zio Paperone è di Alessandro Baricco mentre quella del volume di Martin Mystère è di Francesco Guccini e Loriano Machiavelli.

Le storie possono essere presentate in biano e nero o a colori, tendendo a rispettare la versione originaria e la loro riproposizione ottimale. L'apparato critico è sempre a colori.

Ma la cosa che maggiormente colpisce in questa collana è l'attenta selezione delle storie da pubblicare. Si tratta di avventure che rappresentano quasi sempre delle tappe di grande importanza nella vita editoriale dei personaggi trattati o comunque di alcune delle migliori storie per essi realizzate.

E così nel volume dedicato a Batman troviamo, fra le altre storie, l'Anno uno di Miller e Mazzucchelli, la prima apparizione del Joker e la prima storia di Batman, sui volumi Disney recuperiamo storie di Carl Barks e Don Rosa (per i paperi) o degli italiani Scarpa, Carpi, Mastantuono e Cavazzano (di quest'ultimo non poteva mancare Zio Paperone e l'uomo dei paperi in cui appare lo stesso Carl Barks) e di Floyd Gottfredson ed altri autori italiani (per Topolino & C.). Nel volume dedicato a Braccio di Ferro troviamo la prima apparizione del marinaio creato da Segar ne La gallina fischione africana ed anche la prima apparizione di Pisellino e di Eugenio il Gip, nel volume di Diabolik troviamo la storica Diabolik, chi sei? che narra le origini del personaggio.

Si tratta quindi di una collana che ha rappresentato un'ottima iniziativa editoriale dedicata al fumetto, tanto da guadagnarsi il Premio ANAFI (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell'Illustrazione) per la miglior iniziativa editoriale del 1999 ed il Premio CARTOOMICS If per la miglior iniziativa editoriale del 2001.
I primi 4 volumi (Braccio di Ferro, Mandrake, Martin Mystère e Superman) sono stati pubblicati il 7 luglio 1999, i successivi sono stati pubblicati senza cadenza fissa nei mesi ed anni successivi.

Di seguito inseriamo l'elenco dei volumi pubblicati nella collana (dove possibile forniamo qualche informazione più dettagliata sulla data di pubblicazione dell'albo):

01. (07/07/1999) - Braccio di Ferro
02. (07/07/1999) - Mandrake
03. (07/07/1999) - Martin Mystère
04. (07/07/1999) - Superman
05. (1999) - Topolino
06. (1999) - Diabolik
07. (1999) - Tex
08. (2000) - Alan Ford
09. (2000) - L'uomo ragno
10. (10/05/2000) - Paperino
11. (2000) - Dylan Dog
12. (2000) - Lupo Alberto
13. (25/10/2000) - Satanik
14. (25/10/2000) - Zio Paperone
15. (22/11/2000) - Qui Quo Qua
16. (21/03/2001) - Batman
17. (2001) - Peanuts
18. (16/05/2001) - Pippo

(14/10/2009)

Gli albi di I classici del fumetto
elenco completo
Tabella riepilogativa degli albi
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

collana:
I classici del fumetto