9/11 - La nascita di Al-Qaida

9/11 - La nascita di Al-Qaida (Historica n. 21 - 4 luglio 2014 - Mondadori Comics)

[albo]

9/11 - La nascita di Al-Qaida


Il ventunesimo albo della collana Historica, la collana targata Mondadori dedicata ai grandi eventi della storia, porta in scena in questo numero, per la prima volta, un avvenimento del XXI Secolo, quello che ha segnato l'inizio del nuovo secolo con l'attacco terroristico alle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001.

L'albo si intitola 9/11 - La nascita di Al-Qaida, si apre con il devastante attacco terroristico al World Trade Center di New York per poi ripercorrere gli eventi che l'hanno preceduto, soffermandosi sulla figura di Osama Bin Laden e su alcuni dei momenti fondamentali della evoluzione geopolitica in medio oriente a partire dal finanziamento dei talebani da parte degli Stati Uniti d'America per garantirsi una stabilità nella regione necessaria alla realizzazione di un gasdotto che attraversasse l'Afghanistan, paese al momento in guerra.

Il fumetto è sceneggiato da Jean-Claude Bartoll e Eric Corbeyran, disegnato da Jef (pseudonimo di Jean-François Martinez) e colorato dallo stesso Jef e da Jocelyne Charrance.
Composto da sei volumi pubblicati in Francia tra il 2010 ed il 2013 e fino ad oggi inedito in Italia, questo bande dessinée trova pubblicazione nella collana Historica su due albi da tre episodi ciascuno, questo primo volume contiene i primi tre episodi intitolati W.T.C., Il progetto Bojinka e L'indagine ed un secondo volume che sarà pubblicato sull'albo numero 23 di Historica.
I tre episodi di quest'albo si soffermano sugli attacchi al World Trade Center (quello dell'11 settembre del 2001, impresso indelebilmente nella memoria collettiva, ed il precedente, meno noto, del 26 febbraio 1993), sul progetto Bojinka, un piano terroristico, fortunatamente sventato, che prevedeva l'esplosione in volo di una decina di jumbo jet, l'uccisione di Papa Giovanni Paolo II ed un attacco al quartier generale della CIA, e sull'indagine condotta dai protagonisti circa la figura chiave di Osama Bin Laden.

Gli autori ricostruiscono gli eventi, che coniugano realtà storica a finzione narrativa, seguendo le gesta di due agenti della Cia, ovviamente immaginari, Cindy Mayer e John O'Neil, convinti che Osama Bin Laden sia la mente che sta dietro ai continui attacchi terroristici verso i cittadini ed i militari americani all'estero. 

Il volume è come al solito introdotto da un'interessante apparato critico sul fumetto e sul contesto nel quale si svolgono gli eventi narrati.

Historica n. 21 - 9/11 - La nascita di Al-Qaida è un volume cartonato di 160 pagine a colori, distribuito in edicola, libreria e fumetteria a partire dal 4 luglio 2014. 

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1W.T.C.9/11Bartoll, Charrance, Corbeyran, Jef, Jefcoloreepisodio 146 pagine
2Progetto Bojinka9/11Bartoll, Charrance, Corbeyran, Jef, Jefcoloreepisodio 246 pagine
3L'inchiesta9/11Bartoll, Charrance, Corbeyran, Jef, Jefcoloreepisodio 346 pagine

(12/07/2014)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
9/11 - La nascita di Al-Qaida
data pubblicazione:
2014
collana:
Historica, anno 3, n. 21
pagine:
160

Schede consigliate

archivi_di_spirit_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Gli archivi di Spirit
biblioteca_giornalino_ico_.jpg
collane, riviste e fanzine
La Biblioteca de il Giornalino