I gentiluomini - Omicidio a Washington

I gentiluomini - Omicidio a Washington - Ken Parker n. 2

[albo]

I gentiluomini - Omicidio a Washington


Già con questo secondo albo della nuova collana dedicata da Mondadori alla ristampa dell'integrale del fumetto Ken Parker si può comprendere l'originalità e la modernità del personaggio, la cui avventura avanza rapidamente verso la definizione del carattere dell'opera. Siamo appena al terzo e quarto episodio della serie e si nota come cresca l'affiatamento tra gli autori Berardi e Milazzo, anche in questo caso autori di entrambe le storie pubblicate, e come il fumetto tenda ad assumere toni sempre più originali ed innovativi staccandosi dai più classici esempi di western, sebbene il periodo di piena maturità del personaggio debba ancora arrivare.

L'albo n. 2 della collana Ken Parker si intitola I gentiluomini - Omicidio a Washington, dai titoli delle due storie ospitate, pubblicate originariamente dall'editore Cepim nell'agosto e settembre 1977. Entrambe le storie hanno una foliazione di 96 pagine e sono pubblicate in bianco e nero.

Come è caratteristico della collana, le due avventure sono in parte rielaborate dagli autori per modernizzarle in piccoli dettagli che rendono maggiormente piacevole e fruibile la lettura, con l'eliminazione di didascalie superflue, il riposizionamento di baloon, qualche ritocco nei testi ed in qualche dettaglio delle tavole.

Le due storie sono ambientate rispettivamente nel 1870, tra il Messico ed il Wyoming, e tra il 1870 ed il 1871, tra Washington e il Montana. 

Nella prima storia, I gentiluomini, troviamo Ken Parker (che appare nelle storia solo dopo 38 tavole, a riprova della natura corale delle avventure del personaggio) alle prese con un gruppo di sudisti e banditi che assalta il treno su cui viaggia e su si cui dovrebbe trovare anche il generale Praser. Parker sarà costretto a seguire le loro tracce per recuperare il suo fucile, prezioso ricordo del padre.

Nella seconda storia, Omicidio a Washington, Ken Parker si recherà a Washingtorn per perorare la causa degli indiani d'America, continuamente vessati dai soprusi dei bianchi, presso il parlamento degli Stati Uniti, appoggiato dal saggio parlamentare indiano Ely Donehogawa. Ovviamente le posizioni filo-pellerossa di Ken e di Ely non saranno viste di buon occhio da gran parte del parlamento e dalla popolazione, con inevitabili ripercussioni.

Sull'albo troviamo quindi due storie dalla parte degli indiani in cui l'arte dei due autori prosegue la sua opera di affinamento ed il personaggio di Ken Parker prende corpo in modo sempre più netto, definendo la sua psicologia episodio dopo episodio in queste sue prime avventure.

L'albo, dall'ottimo grande formato di 21x26 cm, è in vendita nelle edicole e librerie dal 25 aprile 2014 al prezzo di 7,99 euro.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1I gentiluominiKen ParkerBerardi, Milazzob/nepisodio 396 pagine
2Omicidio a WashingtonKen ParkerBerardi, Milazzob/nepisodio 496 pagine

(19/05/2014)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
I gentiluomini - Omicidio a Washington
data pubblicazione:
2014
editore:
collana:
Ken Parker, anno 1, n. 2
pagine:
212

Schede consigliate

andiamo_all_havana_ico.jpg
graphic novel ed episodi
...andiamo all'Havana!
nemrod_ico.jpg
fumetti
Nemrod
ken_parker_colori.jpg
collane, riviste e fanzine
Ken Parker a colori
alice_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Alice nel Paese delle Meraviglie