Il Grifo

Il Grifo n. 1, la rivista di fumetto d'autore di Vincenzo Mollica

[albo]

Il Grifo


Galleria immagini

Nell'aprile del 1991, nel mare sempre meno affollato di riviste a fumetti da edicola, fa il suo esordio Il Grifo, testata dedicata ai fumetti d'autore curata da Vincenzo Mollica. La parola d'ordine della rivista, che in qualche modo detterà la linea editoriale, è Il fumetto è arte e l'intento dei curatori è evidentemente quello di pubblicare il meglio del fumetto internazionale.

Questo primo numero è però tutto italiano e sono alcuni dei più famosi artisti del panorama fumettistico nazionale ad aprire le danze: Pratt, Pazienza, Manara, Crepax, Giardino ed altri ancora.
La rivista alterna fumetti inediti, la maggior parte, con ripubblicazione di vecchie opere. Ogni fumetto è preceduto da una curata introduzione, spesso degli stessi autori, che presenta l'opera e si sofferma su informazioni e curiosità.

L'albo si apre con l'inedito El Gaucho della coppia Pratt/Manara che tornano a lavorare insieme dopo il classico Tutto ricominciò con un'estate indiana in un fumetto ambientato nel 1890 in Argentina, seguito da una delle coloratissime Favole di Andrea Pazienza, opera dell'artista di San Severo dedicata, una volta tanto, ad un pubblico di piccini.

Subito dopo l'albo ospita un brevissimo episodio di Bianca, Bianca in Persona, dove l'autore, Crepax, lasciandosi andare alle suggestioni indotte dalla visione del film Persona di Bergman, fa incontrare la sua eroina più famosa, Valentina, con Bianca riprendendo una scena del film.

Seguono la prima parte dell'Infanzia di Jonas Fink, graphic novel di Vittorio Giardino e l'esordio di un nuovo fumetto di Cinzia Leone, Vanda, con protagonista una soubrette del Varietà degli anni Cinquanta.

Molto interessante anche il personaggio che Zzywwuruth e Cicarè creano per questa testata, il folle e spassosissimo Fuori di Testa! alle prese in questo primo episodio con Il giustiziere monco.

Chiude il volume una tavola di Pittura e fumetto artista perfetto, tavole illustrate da Echaurren che cercano di far incontrare e convivere personaggi dei fumetti e grandi artisti della pittura; in questo caso Mondrian e Quadratino.

Oltre ai fumetti l'albo ospita il primo canto dell'Iliade di Omero tradotto da Vincenzo Monti accompagnato da illustrazioni di Enzo Bonisegna e Milo Manara ed una poesia di Sergio Staino della serie Amori (con illustrazione). 

L'illustrazione di copertina è disegnata da Milo Manara.

Il Grifo n. 1 è un albo di 100 pagine dalla rilegatura spillata che alterna pagine a colori e pagine in bianco e nero.

In allegato al volume è presente l'albetto spillato Il Grifo Album - Liberatore - Lucy contenente una serie di bozzetti e illustrazioni dedicate al progetto di Tanino Liberatore Lucy, incentrato sulle origini dell'uomo, progetto che vedrà la luce solo molti anni dopo.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1El gauchoManara, Prattcoloreparte 111 pagine: dalla 1 alla 11
2FavolePazienza, Pazienza, Comandinicoloreparte 18 pagine: dalla 1 alla 8
3Bianca in personaBiancaCrepaxb/nepisodio4 pagine
4Jonas Fink - L'infanziaJonas FinkGiardinocoloreparte 18 pagine: dalla 1 alla 8
5Vanda - Primo episodioVandaLeoneb/nepisodio 120 pagine
6Fuori di Testa contro il Giustiziere MoncoFuori di Testa!Cicarè, Zzywwuruthcoloreparte 115 pagine: dalla 1 alla 15
7Mondrian e QuadratinoPittura e fumetto artista perfettoEchaurrencolore1 pagine

(05/08/2013)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Il Grifo
data pubblicazione:
1991
rivista:
Grifo, anno 1, n. 1
pagine:
100

Schede consigliate