Capire Israele in 60 giorni (e anche meno)

Capire Israele in 60 giorni (e anche meno) - Graphic Journalism n. 6

[albo]

Capire Israele in 60 giorni (e anche meno)


Sabato 25 maggio 2013, sesto appuntamento con la collana Graphic Journalism, serie edita in abbinamento al Corriere della Sera dedicata ai reportage a fumetti, con il volume Capire Israele in 60 giorni (e anche meno)

La graphic novel ospitata sul volume è una recente opera della giovane autrice americana Sarah Glidden che intende approfondire la conoscenza, come intuibile dal titolo, della complessa realtà israeliana. Capire Israele in 60 giorni (e anche meno) è il fedele e sincero resoconto di un viaggio dell'autrice (di origini ebraiche) tra Israele e Cisgiordania effettuato nel marzo 2007. La giovane protagonista si trova così a conoscere (ed a raccontare) una esperienza interessante ma non facile, le contraddizioni e le anime di un territorio, con uno sguardo capace di spaziare dai dettagli di ogni giorno alle questioni più articolate e complesse in un diario dalle molte anime, a tratti ironico, a tratti malinconico, sempre sincero e senza pregiudizi.

L'introduzione al volume è firmata da Paolo Interdonato mentre in coda allo stesso è presente un piccolo glossario su termini e persone citati nella storia ed una breve cronologia essenziale della storia di Israele.

Il costo dell'albo è di 7,90 euro.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Capire Israele in 60 giorni (e anche meno)Gliddencoloreracconto completo202 pagine

(27/05/2013)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Capire Israele in 60 giorni (e anche meno)
data pubblicazione:
2013
collana:
Graphic Journalism, anno 1, n. 6
pagine:
220

Schede consigliate

thorgal_6.jpg
graphic novel ed episodi
La caduta di Brek Zarith
trappola_per_mac_coy_5__ico.jpg
graphic novel ed episodi
Trappola per Mac Coy
nick_carter_ico.jpg
personaggi
Nick Carter