L'arte di Will Eisner

L'arte di Will Eisner (I Classici del Fumetto di Repubblica n. 33 - 03/10/2003)

[albo]

L'arte di Will Eisner


Non poteva mancare tra I Classici del Fumetto di Repubblica, prima e sicuramente una delle più importanti collane da edicola dedicate al fumetto d'autore, un volume dedicato a L'arte di Will Eisner, ovvero ad uno dei maestri del fumetto statunitense, padre della graphic novel; un autore che con la sua opera ha aperto le porte ai comic moderni ed al romanzo a fumetti.

L'albo è il numero 33 e, come prevedibile, ospita il fumetto che viene universalmente considerato il capostipite delle graphic novel: Contratto con Dio.
Si tratta di un'opera che ha il respiro ampio di una saga familiare e la felice intuizione di essere una storia a sé, come nei romanzi, senza personaggi destinati ad essere protagonisti di serie di lunga durata; il racconto di una vita in qualche modo normale e di persone comuni, coi loro piccoli e grandi problemi quotidiani ed i drammi che ne segnano inevitabilmente l'esistenza.

In realtà il fumetto Contratto con Dio è composto da quattro differenti storie: Contratto con Dio, nel quale un giovane ebreo che sembra avversato dalla fortuna, Frimme Hersch, decide di stipulare un personale contratto con Dio e, da quel momento, tutto sembra andargli a gonfie vele, almeno fino alla prematura scomparsa della sua giovane ed unica figlia; Il cantante di strada, nel quale un uomo abituato a cantare sotto le finestre dei palazzi per pochi spiccioli sembra finalmente trovare qualcuno che ne comprenda le qualità canore; Il super, una cinica e amara parabola sui pregiudizi umani e l'umana solitudine ed infine Cookalein, storia che si sofferma sulla relazioni umane e familiari prendendo come riferimento una serie di famiglie che vanno a passare le vacanze in un albergo di campagna, un cookalein.

Oltre a Contratto con Dio, l'albo ospita qualche altro breve racconto autoconclusivo di Eisner: Tramonto a Sunshine City, Detective Story, Un contratto da onorare, Vincere e L'appello.
In questi fumetti torna spesso il forte legame dei personaggi con l'ambiente urbano, spesso metropolitano, che contraddistingue gran parte dell'opera di Eisner ma ci sono anche alcuni racconti che se ne discostano come L'appello, ideale seguito (nonché omaggio) de Il processo di Kafka.

L'arte di Will Eisner è un volume brossurato con alette di 276 pagine, stampato in bianco e nero. Il volume presenta, come gli altri della collana, un ricco apparato introduttivo che si sofferma sulla figura di Will Eisner, sui suoi personaggi e sui fumetti ospitati dall'albo, oltre che sullo stile dell'autore e curiosità varie.

L'albo è stato distribuito nelle edicole il 3 ottobre 2003.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Contratto con DioEisnerb/nracconto completo183 pagine
2Tramonto a Sunshine CityEisnerb/nracconto completo28 pagine
3Detective StoryEisnerb/nracconto completo12 pagine
4Un contratto da onorareEisnerb/nracconto completo8 pagine
5VincereEisnerb/nracconto completo8 pagine
6L'appelloEisnerb/nracconto completo8 pagine

(24/04/2013)

comments powered by Disqus