La rivolta dei sepoy

La rivolta dei sepoy (di De Nardo e Brindisi) - Le Storie n. 3 - Dicembre 2012

[albo]

La rivolta dei sepoy


La rivolta dei sepoy è il titolo del terzo albo della collana Le Storie, pubblicata da Sergio Bonelli Editore; un albo che coniuga, ancora una volta, storia e avventura in un fumetto non seriale che ricostruisce un periodo storico fondamentale per l'India, quello della ribellione al colonialismo inglese, sfociato nel 1857 in quella famosa rivolta che dà il titolo alla storia.

Col termine sepoy venivano genericamente indicati i militari indiani al servizio dell'esercito britannico. Per questo l'ammutinamento indiano alle truppe della corona inglese è spesso ricordato con il termine La rivolta dei sepoy.
Ovviamente accanto alle vicende storiche di fondo, ovvero al macro conflitto fra l'India e l'Inghilterra, ed alle crescenti tensioni interne al Paese, il fumetto segue le vicende e gli umani conflitti di singoli personaggi, in particolare lo scontro tra due ufficiali dell'esercito inglese trovatisi in più di un'occasione sul versante opposto della barricata.

La storia ospitata dall'albo, La rivolta dei sepoy, è sceneggiata da Giuseppe De Nardo e disegnata da Bruno Brindisi; è realizzata in bianco e nero ed è composta da 110 pagine.

L'albo invece è formato da 116 pagine. Un breve articolo chiarisce il contesto storico delle vicende ed introduce la storia di De Nardo e Brindisi.

La copertina dell'albo è di Aldo di Gennaro.

La rivolta dei sepoy è stato distribuito in edicola a partire dal dicembre 2012 al prezzo di 3,50 €.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1La rivolta dei sepoyBrindisi, De Nardob/nracconto completo110 pagine

(17/12/2012)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
La rivolta dei sepoy
data pubblicazione:
2012
collana:
Storie, anno 1, n. 3
pagine:
116

Schede consigliate

th_nahik.jpg
albi
Nahik
mark_kane_crimine_hollywood__3_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Crimine a Hollywood
grande_blek_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Il grande Blek