Risveglio nella città dei morti

Risveglio nella città dei morti (The Walking Dead n. 1 - Novembre 2012 - saldaPress)

[albo]

Risveglio nella città dei morti


Risveglio nella città dei morti è il primo albo della collana The Walking Dead, inizitiva editoriale da edicola della casa editrice saldaPress che ripropone una delle saghe horror più popolari tra i comics americani degli ultimi anni.
La serie, pubblicata in America dal 2003, e già approdata in Italia nel 2005, grazie alla stessa saldaPress, in volumi brossurati di 144 pagine tuttora in corso di pubblicazione dalla casa editrice, prende ora il via in una nuova edizione da edicola, caratterizzata da un formato ridotto, dalla presenza di un minor numero di pagine ma anche da un prezzo decisamente più contenuto, che si va ad allineare a quello degli altri albi da edicola dello stesso formato.
 
L'albo ha infatti dimensioni di 16x21 cm ed è composto da 100 pagine delle quali 90 dedicate al fumetto (lo standard in qualche modo dettato dalla Sergio Bonelli Editore). Il costo di ogni albo è di 2,90 €.
 
L'albo ospita una parte del primo episodio del fumetto (ospitato in origine in sei volumetti spillati di 24 pagine). La storia viene intitolata Risveglio nella città dei morti ma corrisponde a quella che viene comunemente indicata col titolo Giorni perduti (dall'originale Days Gone Bye). La storia è sceneggiata da Robert Kirkman, il creatore della serie, e disegnata da Tony Moore, il creatore grafico della stessa, in seguito sostituito da altri disegnatori. Il fumetto è pubblicato in bianco, nero e toni di grigio; ha collaborato con Tony Moore alla colorazione in toni di grigio Cliff Rathburn.
 
La pubblicazione di The Walking Dead in edicola è certamente una gradita sorpresa per tutti gli amanti dell'horror a fumetti così come per coloro che l'hanno potuta apprezzare in tv ma non hanno ancora avuto modo di gustarsi un fumetto che da dieci anni a questa parte continua a fare incetta di premi. Ad ogni modo gli zombie sono solo uno degli aspetti di un fumetto che punta molto sul fascino dei personaggi umani e sull'attenzione ai risvolti psicologici che una situazione come quella descritta nella saga, il mondo invaso da morti viventi, può generare negli sparuti gruppi di esseri umani costretti a vivere in una situazione di tensione continua.

All'interno del volume sono presenti una presentazione dell'iniziativa e qualche breve cenno sugli autori. 
Non mancano i riferimenti all'omonima serie tv ormai di culto, tratta dal fumetto, già evidenziata in copertina con 'da questo fumetto la serie tv in onda su Fox canale 111 di Sky', lasciando intuire come il successo della serie sia stato certamente uno stimolo per l'editore verso il lancio di questa nuova collana a fumetti.

In coda all'albo è presente una tavola di Zetacomezombie, fumetto umoristico con protagonisti Zeta e Zero, due appassionati di zombies e di film horror, sceneggiato da Andrea "Zeder" Voglino e disegnato da Ale "Zuul" Giorgini.

La copertina del volume corrisponde alla copertina del primo volume americano ed è realizzata da Tony Moore.
 
The Walking Dead n. 1 - Risveglio nella città dei morti è stato pubblicato in edicola nel novembre del 2012.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Giorni perdutiWalking DeadKirkman, Moore, Moore, Rathburnb/nparte 190 pagine: dalla 1 alla 90
2Le tavole di ZetacomezombieZetacomezombieVoglino, Giorginib/n1 pagine

(23/11/2012)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Risveglio nella città dei morti
data pubblicazione:
2012
editore:
collana:
Walking Dead, anno 1, n. 1
pagine:
100

Schede consigliate